WIKIPOESIA AL SUO PRIMO CONGRESSO

… i miei saluti, letti e verbalizzati durante il Primo Congresso di WikiPoesia:

“Battipaglia (Sa), 21/12/2019

Gentili Poetesse, Cari Poeti, Volontari di WikiPoesia.
Viviamo, spesso senza rendercene pienamente conto, in un’epoca meravigliosa. Una stagione della storia umana ricca di possibilità comunicative e di scambi informativi che non potevano non coinvolgere anche il mondo della Cultura e quindi della ricerca poetica.
Auguro all’Enciclopedia Poetica “WikiPoesia” un 2020 in crescita quali-quantitativa per quanto riguarda i suoi contenuti e a tutti Voi che siete intervenuti di persona al primo congresso di Domodossola, buon lavoro!

Cordiali saluti.

Michele Nigro”

Maria Teresa Infante

“I poeti sono i difensori della libertà di pensiero” (Renato Ongania)

A Domodossola il 3 gennaio 2020 ha avuto luogo il primo congresso di WikiPoesia titolato “La Libertà di Pensiero.”
Presenti i rappresentanti dell’amministrazione comunale insieme a personalità e operatori culturali.
Tanti i messaggi augurali e di partecipazione pervenuti da parte dei poeti WikiPoesia.
Viene conferita a WikiPoesia la Croce d’Oro dell’UMP dal presidente dell’Unione Mondiale dei Poeti, cav. Silvano Bortolazzi.
Attenzionata la relazione di Renato Ongania, confermato alla presidenza, (Paola Dongusegretario,Michele Scacigatesoriere) che ha tirato le linee del primo anno di vita dell’Enciclopedia poetica nata il 21 marzo del 2019.
Ratificati i presidenti onorari di WikiPoesia tra cui Cheikh Tidiane Gaye, poeta, operatore culturale insignito del titolo diAraldo di WikiPoesiaalla Casa della Cultura di Milano il 14 dicembre 2019.

Cos’è WikiPoesia?

L’enciclopedia poetica gratuita e non cartacea che guarda al mondo contemporaneo…

View original post 1.280 altre parole

A proposito del Mind Uploading…

L’obiettivo postumano di una mente uploadata in grado di comunicare con l’esterno rappresenta il senso di uno sforzo transumanista che non è solo fantascienza: non servirebbe a niente fare il backup della propria mente senza fornirle l’opportunità di continuare a interagire con le persone, i luoghi, gli oggetti, le emozioni che hanno contribuito nel corso di una vita alla costruzione dell’io.

N I G R I C A N T E

Che cos’è il Mind Uploading? In poche parole è il trasferimento della mente di un individuo dal cervello a un supporto non biologico. Direte voi: “ma è fantascienza!” In parte è così – per ora – ma la ‘discussione’ intorno alla realizzazione del M. U., almeno dal punto di vista filosofico e teorico, è più vecchia di quanto si possa immaginare. Siamo giunti a un punto, però, in cui il progresso tecnologico e le conoscenze riguardanti la struttura anatomica e la fisiologia del cervello, avvicinano gradualmente il sogno fantascientifico alla realtà. Che significa ‘trasferire’ una mente? Per cogliere il significato del trasferimento mentale bisogna partire dal presupposto che il pensiero è un prodotto meccanicistico: un meraviglioso e stupefacente prodotto, ma pur sempre il risultato di un’evoluzione anatomica ed elettrochimica… Certo, è stato più facile ricostruire la fisiologia dello stomaco che quella del cervello, ma il fatto che ci sia…

View original post 2.627 altre parole